Archeologhe che (r)esistono a Siena: l’intervento in piazza


Categorie: archeologhe, denuncia, senonoraquando | Tag: , , , | 5 commenti

Navigazione articolo

5 pensieri su “Archeologhe che (r)esistono a Siena: l’intervento in piazza

  1. Mi piace tanto, tanto, tanto!
    Belle e brave!

  2. grazie a tutte le donne presenti …grandi davvero!!!

  3. Paolo Campagnoli

    Ho visto e seguito con attenzione il filmato. Penso che non sia lo Stato che non vi riconosce ma sono le stesse società di archeologia. Lo Stato ci ha provato a riconoscere la professione con l’albo sull’archeologia preventiva. Era riservato solo a singole persone in modo da valutarne curricula di studio e professionali, come per le altre categorie (veterinari, medici, geologi, avvocati, ecc), così da fare “selezione” e “chiarezza”. Poi sono “intervenute” le società di archeologia (coop e società di capitali) così…pufff…, magicamente sono entrate anche loro e lo sfruttamento fra colleghi, fra figli e figliastri, può continuare.

    Una prosposta costruttiva alle archeologhe che resistono. Perchè non costituite una società di lavoro solo femminile in modo da proporvi in forma associata e autotutelarvi? Sicuarmente avreste anche vantaggi fiscali legati all’imprenditoria femminile.

  4. Daniela Gandolfi

    Eppure, ancora oggi e più di ieri, bisogna sempre resistere e lavorare attorno alla costruzione della solidarietà femminile, unica grande arma vincente per vedere affermare i nostri diritti, le nostre tante risorse, molto spesso umiliate, schiacciate, offese
    da una società ancora arrogantemente maschilista!

  5. maria

    Brave 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: